Supernail GT Standard e Long


Indicazioni

  • Supernail GT standard: fratture femorali pertrocanteriche, intertrocanteriche e sottotrocanteriche
  • Supernail GT long: fratture femorali pertrocanteriche associate a fratture diafisarie, fratture subtrocanteriche lunghe, procedure di revisione

Caratteristiche tecniche:

  • 2 range di taglie; chiodo standard con lunghezze 180 e 205 mm, chiodo lungo con lunghezze da 280 mm a 440 mm (incrementi di 20 mm), anatomico (destro e sinistro)
  • Angolo CCD 125° e 130°
  • Ø prossimale 15,5 e distale 10 per una minor invasività
  • Vite cefalica anti-rotazione e anti-migrazione di Ø 10,5 mm disponibile nelle lunghezze da 70 mm a 120 mm, vite distale di Ø 4,5 mm nelle lunghezze da 24 mm a 100 mm.
  • Tappo di chiusura, con differenti offset (0mm -5mm -15mm) che previene la formazione di tessuto osseo all’interno dell’estremità prossimale del chiodo, garantendo dunque una facile rimozione dell’impianto.
  • Vite di bloccaggio prossimale studiata per essere inserita in una delle 8 scanalature della vite cefalica al fine di evitare la rotazione e la migrazione della stessa, permettendone al contempo uno scivolamento controllato durante il carico.
  • Estremità a becco di flauto per favorire l’inserimento nel canale midollare e permettere una graduale diminuzione della resistenza meccanica a livello diafisario
  • Il sistema prevede la possibilità di utilizzo di un filo antirotazionale temporaneo dedicato e integrato nello strumentario che permette un più sicuro ed efficace posizionamento della vite cefalica anche in caso di fratture basicervicali, evitando il rischio di rotazione del collo femorale.
  • Il chiodo lungo è dotato di dispositivo di centraggio guidato per il bloccaggio delle viti distali che riduce i tempi intra-operatori e l’esposizione radiologica.

MEDICAL PROFESSIONALS ACCESS

The following information are exclusively dedicated to medical professionals.

Please click on the confirmation button below if you declare to be a medical professional.